Perché affidarsi a un'agenzia di illustratori

Le agenzie di illustratori sono validi intermediari per trovare e supervisionare il professionista più idoneo, e per garantire che il lavoro proceda in maniera fluida e senza intoppi. In questo articolo vi raccontiamo quali sono secondo noi i motivi per i quali conviene affidarsi ad un'agenzia per commissionare un progetto a un illustratore.

Quattro motivi per affidarsi ad una agenzia di illustratori

Gli anni di esperienza della nostra agenzia di illustratori italiani ci portano ad affermare che esiste una serie di importanti motivi per cui affidarsi ad una agenzia di illustratori è decisamente più vantaggioso, rispetto al procedere con l'opzione "fai-da-te" nel contattare direttamente il professionista individuato.



Il professionista è testato

L'affidabilità è una caratteristica fondamentale che deve avere l'illustratore coinvolto. Quando un'agenzia di illustratori inserisce nel proprio team un disegnatore, di norma lo ha testato e ne ha approfondito la conoscenza prima. Non possiamo garantire per tutte le agenzie sul mercato, ma per la nostra è così.

Questo fornisce una garanzia al cliente finale che il professionista è stato "certificato": di fatto l'agente e l'agenzia ci mettono la faccia, anche alla luce del fatto che sono i diretti referenti del cliente. Se qualcosa non dovesse andare per il verso giusto, oltre al danno economico ce ne sarebbe anche uno di immagine.



C'è un contratto trasparente

L'agenzia fornisce un contratto al cliente che esplicita gli accordi del progetto: i tempi di consegna, gli utilizzi previsti, le eventuali penali, le modalità di consegna. Questo permette trasparenza fra le parti e favorisce la reciproca fiducia. Tutto è scritto e non ci sono sorprese.

Non avere esperienza nella gestione di un accordo di questo tipo può porre nelle condizioni di incorrere in spiacevoli misunderstanding durante la collaborazione: ritardi a causa di una timeline non definita, servizi non specificati e situazioni che potrebbero infastidire il sereno svolgimento della collaborazione fra le parti.



Fa da mediatore

Mediare e negoziare vuol dire avere un interlocutore in grado di gestire al posto vostro eventuali problematiche o dubbi. Una persona che si occupa di confrontarsi costantemente con l'illustratore, e tenervi di conseguenza aggiornati sull'andamento del lavoro e sul rispetto delle tempistiche. Scegliere un'agenzia significa avere qualcuno che può aiutarvi a dare un brief esaustivo al disegnatore incaricato. E permette a due linguaggi, quello aziendale e quello artistico, di capirsi nonostante le differenze di approccio.



Semplifica la scelta

Un altro motivo di cui tenere conto è che l'agenzia può aiutarvi a trovare il professionista giusto, anche se non dovesse essere fra quelli direttamente rappresentati. Un bravo agente conosce il mercato e può riuscire, in base alle informazioni fornite dal cliente, ad individuare l'illustrazione ideale per stile e poetica.

Inoltre l'agente fa da filtro, occupandosi delle call e delle chiamate, togliendo l'onere della selezione e della ricerca al committente. Il cliente deve quindi solo fornire le richieste e interloquire nelle fasi di discussione del brief creativo con un illustratore già pronto e preparato alla collaborazione.



Infine contattare un'agenzia non è immediatamente vincolante.

Se siete alla ricerca di un illustratore contattateci via mail o scriveteci al nostro profilo Instagram.

THANK YOU!