Come trovare un illustratore

Come trovare l'illustratore giusto per le proprie esigenze?

In questo articolo diamo alcuni consigli pratici per trovare chi è il professionista più idoneo da contattare per ciò che serve. Iniziando da dove cercare un nome, a come procedere per contattarlo.

come-trovare-un-illustratore

Come trovare un illustratore

Prima di iniziare la ricerca è importante definire bene quali sono le necessità e gli utilizzi dell'illustrazione. Servirà per campagne pubblicitarie, su carta stampata o sui social, per attività di marketing, o per illustrare un prodotto o un packaging?


Gli illustratori oltre ad avere stili diversi, hanno anche competenze differenti per far fronte alle richieste. Non lasciamo che la scelta sia guidata solo dalla bellezza estetica dell'illustrazione o dal portfolio clienti dell'illustratore. Ma ragioniamo anche se le caratteristiche stilistiche e narrative dell'artista si adattano alle nostre necessità.

Alcuni professionisti lavorano con immagini vettoriali, altri no. Alcuni sono specializzati nel marketing e pubblicità, altri in campi specifici come sport o territorio.


Perciò serve prima chiarirsi le idee il più possibile.

Il professionista, oppure l'agenzia da cui è rappresentato, potranno aiutare a chiarire le idee e a definire tutto ciò che serve.



Cercare su Google l'illustratore

Una domanda che spesso ci viene fatta è come trovare l'illustratore giusto, e spesso si parte dalla ricerca su Google per farsi un'idea. Peccato che sul motore di ricerca ci sia poco materiale utile a capire sia quale siano gli illustratori di tendenza, sia quali siano quelli più idonei al proprio caso.


Le chiavi di ricerca fanno emergere illustrazioni di vario tipo, spesso non contemporanee e poco aggiornate con i reali professionisti del mercato.

Se l'illustratore non si è indicizzato o non ha una pagina su Wikipedia, difficilmente emergerà sul web se non digitiamo il nome specifico.

Ma se il l'obiettivo è conoscere i nomi da contattare, il web purtroppo potrà essere di poco aiuto nella ricerca.


Meglio puntare su Instagram e Behance, oppure rivolgersi ad una agenzia di illustratori, come Magnifico Agency.



Trovare illustratori grazie a Instagram

Uno strumento utile per cercare l'illustratore giusto può essere una ricerca sul social visivo per eccellenza: Instagram.

Spesso i professionisti hanno infatti un profilo individuale dove pubblicano i loro lavori o i progetti personali, per far comprendere quali siano il loro stile e le loro tendenze.

Le parole nel social sono utili per trovare qualcuno, e spesso oltre agli hashtag anche le parole chiave come "illustrator" o "illustratore" possono far trovare professionisti italiani o stranieri che potrebbero essere adatti.



Cercare illustratori su Behance

Behance è il canale online dedicato a grafici e illustratori per antonomasia.

E' una piattaforma interattiva di proprietà di Adobe dove le aziende possono cercare ad esempio in base alla località o stile. E dove un illustratore può trovare lavoro, pubblicare il suo portfolio, interagire con altri professionisti e farsi conoscere in Italia e in tutto il mondo. Esiste infatti una community interna dove i professionisti possono scambiarsi pareri, confrontarsi sulle commesse, e una bacheca di richieste da parte delle aziende da sfogliare.


Spesso Behance è un ottimo strumento per trovare il professionista che si cerca.

Le scuole di illustrazione lo suggeriscono come piattaforma di promozione, quindi spesso si trovano qui sia illustratori giovani e appena diplomati, che quelli più blasonati.



Affidarsi ad una agenzia per trovare il giusto professionista

Una valida possibilità è rivolgersi ad una agenzia di illustratori che farà per voi, o al posto dell'azienda che rappresentate, lo scouting del professionista idoneo al progetto.

Fornendo informazioni quali il briefing creativo, i tempi di produzione, l'agenzia individua tra i propri illustratori quelli disponibili e maggiormente idonei per le vostre richieste.


E' l'agenzia di rappresentanza a fare tutto il lavoro di ricerca e scouting del professionista in base alle necessità, coordinandosi poi con azienda e illustratore per tutti gli aspetti amministrativi, logistici e finanziari, aiutando entrambe le parti a lavorare al meglio.




Perché coordinare significa semplificare.




THANK YOU!